Ignora collegamenti di navigazione



Disposizioni generali



  • AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

    Il principio della trasparenza, inteso come «accessibilità totale» alle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, è stato affermato con decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33. Obiettivo della norma è quello di favorire un controllo diffuso da parte del cittadino sull'operato delle istituzioni e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.
    In particolare, la pubblicazione dei dati in possesso delle pubbliche amministrazioni intende incentivare la partecipazione dei cittadini per i seguenti scopi:
    - assicurare la conoscenza dei servizi resi, le caratteristiche quantitative e qualitative, nonché le modalità di erogazione;
    - prevenire fenomeni corruttivi e promuovere l’integrità;
    - sottoporre al controllo diffuso ogni fase del ciclo di gestione della performance per consentirne il miglioramento.
    Da questa sezione è possibile accedere ai dati, alle informazioni e ai documenti che riguardano il Comune di Lavena Ponte Tresa. Gli inserimenti e gli aggiornamenti della sezione vengono eseguiti tenendo conto delle disposizioni normative, del Programma triennale  per la Trasparenza e l'integrità. Periodo 2014/2016.
    Chiunque può esercitare il diritto a conoscere, usare e riutilizzare in modo gratuito i dati oggetto di pubblicazione obbligatoria.Tuttavia, sono stati adottati criteri di riservatezza che escludono la pubblicazione di categorie di dati attinenti ad aree, che presentano connotati di riservatezza. Stesso criterio è stato adottato per alcune aree per le quali è necessario garantire la tutela della privacy (es. albi dei beneficiari di provvidenze di natura economica).
     

    Normativa:
    Nella sezione sono pubblicate le informazioni previste dal D.lgs. n. 33 del 14/03/2013, relativo al riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni, in attuazione dell’art. 1, comma 35, della legge n. 190/2012.

    La sezione è in continuo aggiornamento.
     

    Ultimo aggiornamento: 10/02/2014

  • RELAZIONE DI FINE MANDATO DEL SINDACO - PERIODO 2011/2016

    L'articolo 4 del Decreto Legislativo N.149/2011 e s.m.i ha introdotto per i Comuni l’obbligo di redigere una relazione di fine mandato per descrivere le principali attività normative e amministrative svolte durante il mandato elettorale.
     
    Pertanto si pubblica la Relazione di fine mandato del Sindaco per il periodo 2011/2016, sottoscritta dal Sindaco Pietro Vittorio Roncoroni, corredata dalla certificazione del Revisore dei Conti.
     
    I documenti sopra indicati sono stati trasmessi con PEC in data 21/04/2016 alla Corte dei Conti - Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia.
     

    Ultimo aggiornamento: 23/04/2016